fbpx

SUGGERIMENTI E TRUCCHI: Tutto quello che c’è da sapere sul rimborso IVA all’estero

TIPS AND TRICKS: All you need to know about foreign VAT Refund

Cosa devo fare per riavere la mia IVA?

Solo contatta un rappresentante FastVAT e scoprirete come recuperare il denaro: IVA/altre imposte già pagate.

Che cosa significa Fatturazione netta?

La fatturazione netta è un metodo di pagamento dei vostri acquisti senza IVA/accise e/o altre tasse incluse. Questo metodo è noto come rimborso prefinanziato. L’importo netto di una fattura è il costo dei prodotti o dei servizi al lordo dell’imposta sulle vendite e di qualsiasi altro costo, come lo sconto o il saldo.

Che cos’è il rimborso IVA prefinanziato?

Significa che riceverete il vostro denaro prima che le autorità fiscali straniere lo rimborsino.

Posso recuperare l’IVA nell’UE se ho una società fuori dall’UE?

Gli autotrasportatori stabiliti al di fuori dell’Unione Europea possono recuperare l’IVA in un certo numero di Paesi dell’Unione Europea, nonché in Svizzera e Norvegia. Questo è regolato dalla 13a DIR CEE, che determina le condizioni di rimborso.

Qual è la scadenza per richiedere l’IVA?

Le domande possono essere inviate fino al 30 settembre dell’anno successivo al periodo richiesto. Ad esempio, tutte le fatture del 2020 possono essere inviate fino al 30 settembre 2021. Se si dimentica di inviare le fatture entro questa data, non è possibile alcun rimborso.

Il periodo per il quale viene eseguito il rimborso fiscale è un trimestre e/o un anno solare (una società può presentare al massimo cinque richieste di rimborso all’anno – quattro per i quattro trimestri solari e una per l’anno solare).

Quali sono i periodi in cui posso chiedere il rimborso dell’IVA?

Il periodo minimo per l’applicazione del rimborso dell’IVA, in conformità alla DIR 2008/9/CE, è un trimestre di calendario e il periodo massimo è un anno di calendario. Alcune amministrazioni fiscali accettano di trattare le domande semestrali.

Tuttavia, se scegliete un servizio di prefinanziamento trimestrale, mensile o settimanale, FastVAT elimina questo problema finanziando dalla prima fattura del trimestre. Contattateci per ricevere maggiori informazioni su.

Chi può ricevere il rimborso dell’IVA pagata all’estero?

i) L’IVA può essere rimborsata dall’UE se siete una società registrata ai sensi della legge sull’IVA in un paese dell’UE.

ii) Avete fatture emesse da società dell’UE, in cui è stata calcolata l’IVA.

iii) L’IVA viene rimborsata per i beni e/o i servizi acquistati per i quali la vostra azienda avrebbe avuto diritto al credito d’imposta se tali beni e/o servizi fossero stati acquistati nel vostro Paese.

Quali sono i documenti necessari per presentare una richiesta di rimborso IVA?

FastVAT ha bisogno dell’autorizzazione ad agire per vostro conto presso l’amministrazione fiscale del vostro paese d’origine, e di un’autorizzazione per ogni paese in cui applicheremo la richiesta di IVA

Questi documenti ci consentono inoltre di rappresentarvi presso l’amministrazione fiscale per la gestione delle domande, del monitoraggio e di eventuali controversie/ricorsi.

Condividi questo articolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.